22 Settembre 2020

Il guerrilla marketing

Comprende un insieme di tecniche di marketing non convenzionale volte a favorire la visibilità di un’idea creativa o di un brand attraverso il ricorso ad azioni sensazionali sul territorio, condotte al di fuori del contesto dei media tradizionali e, dunque, con costi ridotti rispetto a quest’ultimi.

Il guerrilla marketing si propone come scopo quello di ottenere il massimo della visibilità con il minimo degli investimenti, grazie soprattutto all’originalità del messaggio pubblicitario, alla peculiarità del veicolo utilizzato per comunicarlo e alla copertura mediatica che tali iniziative solitamente riescono a ottenere.

Il guerrilla marketing, così come l’ambient marketing, si avvale spesso di elementi di arredo delle aree urbane (come statue, panchine, strisce pedonali, ecc.) per comunicare il messaggio pubblicitario in modo spiazzante e provocatorio, così da poter cogliere di sorpresa i potenziali consumatori in transito in determinati luoghi della città e momenti della giornata; tali azioni sul territorio presuppongono, infatti, l’identificazione di luoghi specifici dove svolgere la campagna, scelti sulla base di un’analisi accurata del territorio e delle persone che, in determinati momenti della giornata, lo frequentano.


Sito realizzato da www.planimetrie.net
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account